Italia.it: tutto rimandato al 2009

Italia.it: tutto rimandato al 2009

Nonostante le rassicurazioni espresse nei primi giorni di Luglio dal Sottosegretario con delega al Turismo Brambilla, Italia.it non tornerà on line entro l'anno corrente; probabilmente il portalone non rivedrà la luce prima della metà del 2009.

Costato 50 milioni di Euro, Italia.it è stato uno dei siti Web istituzionali più criticati della storia dell'Internet italiano e non solo; fortemente voluto dall'ex Ministro per il Turismo Rutelli era stato poi messo off line per palese inutilità riconosciuta in primis dagli utenti della Rete.

Ora si parla di un nuovo corso per Italia.it in cui dovrebbero essere coinvolti anche alcuni istituti universitari della Penisola e un non meglio precisato comitato scientifico. La domanda che sorge spontanea è la solita: quanti soldi pubblici verranno spesi in consulenze?

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.