In Italia vince il brand di Google

In Italia vince il brand di Google

Secondo una ricerca effettuata recentemente da IPSOS il brand di Google è ad oggi il più influente in Italia; ad evidenziarlo sarebbero i risultati contenuti nel report "The most influential brands" che presenta i dati relativi ad una rilevazione svoltasi nel 2015 durante la quale sono stati coinvolti 21 paesi e ben 2 mila utenti della Penisola.

Così come ormai accade in tutto il Mondo, anche nello Stivale si vanno sempre più affermando i marchi di aziende il cui core business è incentrato sull'alta tecnologia, non stupisce quindi che dopo il brand di Mountain View abbiamo quelli di Amazon e di Facebook ad occupare rispettivamente la seconda e la terza posizione.

Continua dopo la pubblicità...

Quarto posto per Samsung che batte Microsoft in sesta posizione il cui brand è risultato essere meno influente rispetto a quello della Nutella; per trovare in top 10 un altro marchio non correlato all'high tech è necessario scorrere la classifica fino al 9° posto, conquistato dal Parmigiano Reggiano che si piazza prima di un YouTube al decimo.

Settima posizione per il brand del colosso della aste online eBay, il gruppo di San Jose si sarebbe quindi dimostrato più influente per quanto riguarda il marchio rispetto a quello della Casa di Cupertino. Appe è infatti soltanto ottava, data l'universale riconoscibilità della "mela morsicata" ci si aspettava forse un risultato migliore.

E' bene sottolineare che l'influenza di un brand viene misurata in modo differente rispetto al suo valore commerciale, per stilare tale classifica sono stati presi in considerazione diversi indicatori tra cui la fiducia ispirata da un marchio, la sua capacità di coinvolgimento e di dettare le tendenze, la sua presenza nella vita di tutti i giorni e l'impegno sociale dell'azienda proprietaria al di là del prodotto venduto.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.