Gli Italiani preferiscono lo smartphone alla Tv

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook supera PHP e presenta un nuovo linguaggio: Hack
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Gli Italiani preferiscono lo smartphone alla Tv

Secondo una recente rilevazione condotta dalla AdReaction per conto della Millward Brown, gli Italiani spenderebbero sempre più tempo nell'utilizzo dei propri smartphone, dispositivi che ormai vanterebbero tempi di permanenza superiori a quelli dedicati ad altri device come per esempio le Tv.

Il dato su base giornaliera a livello globale indicherebbe in circa 147 minuti il tempo medio dedicato all'utilizzo dei cellulari, esso verrebbe impiegato in buona parte per le chiamate, ma acquisterebbero uno spazio sempre più ampio le attività legate all'accesso al Web e all'utilizzo delle applicazioni.

Per quanto riguarda la Penisola, il tempo complessivo passato dai nostri connazionali davanti ad uno schermo nell'arco di una giornata sarebbe pari a 5 ore e mezzo; 109 i minuti dedicati all'utilizzo degli smartphone e 89 quelli spesi davanti alla televisione (contro la media mondiale di 113).

Data la diversa natura dei due mezzi, al loro utilizzo sarebbero legate abitudini differenti, per cui se lo smartphone risulta essere impiegato più o meno con la stessa frequenza durante un'intera giornata alla televisione verrebbero consacrate in particolare le ore serali.

Questo dato non fa altro che confermare una tendenza in atto anche nel BelPaese, tendenza della quale ben presto dovranno accorgersi gli investitori pubblicitari: se fino ad oggi è ancora la TV il principale canale di raccolta pubblicitaria, in futuro la Rete (ed il settore mobile) sembrano destinati a prenderne il posto creando un vero terremoto nel settore dei media.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti