Per gli Italiani il telefono è sempre meno "fisso"

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUn Natale all'insegna delle Apps
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Per gli Italiani il telefono è sempre meno "fisso"

Secondo gli ultimi dati messi a disposizione dall'Autorità di Controllo sulle Telecomunicazioni, gli utenti Italiani sarebbero sempre meno propensi ad attivare o a conservare una linea telefonica "fissa", mentre sarebbero sempre più attratti dalla comunicazione in mobilità.

Questa tendenza sarebbe pienamente confermata da un dato relativo all'ultimo trimestre dell'anno appena passato, durante questo periodo infatti gli accessi diretti alla rete telefonica del nostro Paese sarebbero diminiuti di circa 400 mila unità.

Per contro nel 2011 sarebbero state attivate ben 1 milione e 700 mila linee mobili in più, con un incremento su base annua che avrebbe sfiorato i 10 punti percentuali; ottimi anche i numeri degli operatori mobili virtuali che, con 700 mila unità in più, avrebbero raggiunto un marketplace pari al 4,4% sul totale.

Per quanto riguarda le sole linee fisse, la maggior parte di esse sarebbero ancora appannaggio della Telecom Italia con una quota di mercato superiore al 70%, seguirebbero Wind con l'11,4%, Vodafone con il 7,9% e Fastweb con il 7,4%.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.