Jony Ive abbandona Apple

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle: il robots.txt diventa uno standard?
  • SuccessivoMicrosoft: la chiusura dei DRM rende inaccessibili le opere vendute
Jony Ive abbandona Apple

Jony Ive, storico dirigente della Casa di Cupertino a cui si devono prodotti come l'iPad, l'iPhone e l'iPad, avrebbe deciso di lasciare l'azienda a cui ha dedicato gli ultimi decenni della sua vita. Noto per essere stato uno dei più fidati collaboratori di Steve Jobs, il suo ruolo è sembrato ridimensionarsi con il passare del tempo dopo la successione in favore di Tim Cook.

Ive non avrebbe ancora fornito delle spiegazioni ufficiali riguardo alla volontà di abbandonare la Mela Morsicata, ma secondo alcune indiscrezioni egli si sarebbe lamentato più volte di uno scarso entusiasmo da parte di Cook per tutti gli aspetti che riguardano lo sviluppo di nuovi prodotti e il design di questi ultimi. Parliamo sostanzialmente dei settori in cui Ive è riuscito a dimostrare la sue grande capacità innovativa.

Continua dopo la pubblicità...

Informato relativamente a questi rumors, Cook si sarebbe affrettato a smentirli. A suo parere la loro diffusione sarebbe ingiustificata e frutto di scarsa informazione riguardo a come si sviluppano le relazioni e i processi decisionali in seno ad Apple, verrebbe inoltre ignorato tutto il lavoro svolto dalla divisione design per migliorare i dispositivi del gruppo.

Ive non si godrà una pensione dorata ma si dedicherà alla crescita di LoveFarm, uno studio di design da lui creato che ha tra i propri clienti la stessa Cupertino. La sua sarà in futuro una collaborazione esterna che verrà sicuramente facilitata dal fatto di conoscere personalmente tutti i componenti del team di Apple che si occupa di Design.

L'addio di Ive, non ancora ufficiale ma sostanzialmente confermato, avrebbe già portato ad una riorganizzazione della dirigenza di Cupertino. D'ora in poi Evans Hankey (Vice Presidente della divisione Industrial Design) e Alan Dye (Vice Presidente della divisione Human Interface Design) faranno riferimento al COO Jeff Williams che ha già fornito il suo fondamentale contributo nella creazione dell'Apple Watch.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.