Jumo: un social network per il sociale

Chris Hughes, fondatore del gruppo Facebook insieme a Mark Zuckerberg, si è fatto promotore della creazione di un nuovo social network, Jumo, appositamente dedicato alla realtà delle organizzazioni non governative, alle no profit e agli attivisti degli interventi umanitari.

Jumo è una rete sociale che raccoglie all'interno della sua piattaforma circa 3.500 organizzazioni, l'obiettivo della sua realizzazione è quello di sensibilizzare gli utenti nei confronti delle opere filantropiche e di semplificare i contatti tra le ONG e tra gli internauti e le organizzazioni.

Continua dopo la pubblicità...

Il nuovo social network dovrebbe aiutare le organizzazioni senza fini di lucro a reperire con maggiore semplicità dei volontari disposti a collaborare con le missioni in corso, inoltre, Jumo permetterà di tracciare le donazioni in modo che gli utenti possano verificarne la destinazione.

Jumo e Facebook non saranno due realtà completamente separate, tra l'altro anche nella creatura di Hughes è presente il pulsante "Mi piace"; per autenticarsi in Jumo sarà infatti possibile utilizzare le stesse credenziali del proprio account sul sito in blue.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.