Kindle Fire di Amazon è un progetto in perdita

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRilasciata l'applicazione Flickr per Android
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Kindle Fire di Amazon è un progetto in perdita

Secondo le stime di alcuni analisti, Amazon andrà a perdere circa 50 dollari per ogni tablet Kindle Fire venduto; questo perché, tra investimenti, marketing e prezzo estremamente concorrenziale, anche vendendo milioni di dispositivi il progetto non potrebbe che andare in perdita.

Impossibile pensare che il gruppo di Jeff Bezos non abbia calcolato l'impatto del Kindle Fire sulle casse aziendali, quindi, perché Amazon dovrebbe andare incontro a quello che apparentemente non sembrerebbe un buon affare? Probabilmente perché i guadagni non verranno dal tablet.

Il colosso dello shopping on-line avrebbe infatti concepito il suo dispositivo come "porta d'accesso" per facilitare la fruizione dei servizi e l'acquisto dei prodotti presenti all'interno del suo catalogo online; i guadagni sarebbero quindi un effetto indiretto delle vendite del tablet.

A questo punto, rimane da vedere quale sarà l'effetto della commercializzazione del Kindle Fire (che costa 199 dollari) sulle vendite di quello che per ora rimane il grande protagonista e dominatore del mercato dei tablet, l'iPad della casa di Cupertino.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.