Kinect entra in azienda

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook: la sicurezza passa per la fiducia
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Secondo quanto recentemente dichiarato dai portavoce della Microsoft, la periferica no-controller Kinect, originariamente pensata per il solo intrattenimento domestico, sarebbe praticamente pronta per diventare uno strumento da introdurre in ambito aziendale al fine di proporre soluzioni di tipo commerciale.

A questo scopo la casa di Redmond sarebbe al lavoro già da tempo con i team di sviluppo di alcune centinaia di aziende dei più diversi comparti industriali, tra di esse vi sarebbero anche alcuni nomi noti come per esempio Toyota e Razorfish.

Alla base di tutto vi sarebbe un apposito SDK (Software Development Kit) appositamente pensato per l'enterprise, esso dovrebbe essere disponibile a partire dall'inizio del prossimo anno e dovrebbe essere rilasciato insieme ad una licenza a pagamento.

Questa iniziativa dovrebbe consentire alla Microsoft di incrementare ulteriormente le già buone vendite di Kinect, che dovrebbe essere presto disponibile per le aziende con le stesse caratteristiche della versione domestica, tranne che per l'assenza del logo della console Xbox 360.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.