L'automobile si sceglie su Internet

Nelle scorse ore, durante l'Automotive Dealer Day di Quintegia svoltosi presso Veronafiere, si è discusso dei nuovi strumenti utilizzati dai clienti per la scelta del modello di automobile da acquistare; Internet avrebbe ormai superato la carta stampata come fonte d'informazioni per le compravendite.

A crescere sarebbero in particolare le ricerche sul Web relative al mercato dell'usato, ma nell'ultimo biennio si sarebbero moltiplicate anche le query relative ai diversi brand automobillistici (+68%) così come quelle più propriamente legate alle vendite (+60%).

Ad oggi circa la metà dei concessionari venderebbe tra il 30 e il 50% del proprio parco auto grazie o attraverso la Rete, nello stesso modo, il 50% delle richieste di informazioni sarebbero effettuate on line; tali dati sono stati messi a disposizione dalla sezione automotive di Google Italy.

Nonostante il Web stia diventando ormai uno strumento fondamentale per questo comparto attualmente interessato da una forte contrazione della domanda, attualmente soltanto il 35% dei siti Internet dei concessionari verrebbe aggiornato quotidianamente e appena uno su quattro più volte nel corso della giornata.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.