L'economia è in crisi, ma l'advertising cresce

L'economia è in crisi, ma l'advertising cresce

Nonostante le continue voci di una recessione economica imminente, negli Stati Uniti il mercato dell'advertising on line continua a crescere a livelli sostenuti e il dato non fa che evidenziare il trend positivo a livello mondiale.

Un recente rapporto dell'IDV sull'andamento della pubblicità in Rete indica che nel 2007 sono stati investiti ben 25 miliardi di dollari, solo nell'ultimo trimestre dell'anno passato si è registrato un aumento del 28%.

L'unica sorpresa del rapporto è stato un leggerissimo calo da parte di Google che perde una quota di mercato pari allo 0,5%; non si tratta certo di un crollo ma il possibile "matrimonio" tra Microsoft e Yahoo! potrebbe riservare delle sorprese in futuro.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.