L'High Tech cerca ispirazione nel cervello umano

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteArrestato il fondatore di BitInstant
  • SuccessivoOltre un miliardo di smartphone venduti nel 2013

Per quanto le tecnologie attuali siano sempre più avanzate e gli elaboratori disponibili sempre più performanti, il cervello umano rimane ancora oggi la "macchina" più complessa in assoluto e ad esso dovranno ispirarsi le future ricerche per la creazione di dispositivi "intelligenti".

A questo proposito è attivo da qualche anno lo "Human Brain Project", uno studio ambizioso che mira a scoprire quali siano le dinamiche e le modalità attraverso le quali il cervello riesce a regolare una "periferica" estremamente articolata come l'organismo.

Continua dopo la pubblicità...

Al progetto starebbero collaborando anche i ricercatori di Sesto Fiorentino del Lens (Laboratorio europeo di spettroscopia non lineare), l'obiettivo sarebbe in pratica quello di creare un cervello artificiale in grado di emulare molte delle funzionalità gestite dal corrispondente organo umano.

A rendere particolarmente interessante il cervello (che lavora sulla base di impulsi elettrici) sarebbe in particolare il fatto che quest'ultimo è in grado di effettuare operazioni estremamente complesse utilizzando una minima quantità di energia.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.