L'Huffington Post anche in Italia con il Gruppo Espresso

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePiù iPhone 4S, meno Android
  • SuccessivoL'FBI chiude MegaUpload e MegaVideo. Il fondatore rischia 50 anni di galera

Grazie ad un accordo stretto tra i vertici dell'Huffington Post e il Gruppo editoriale Espresso, il noto sito Web di blog-informazione nato negli Stati Uniti potrebbe avere presto (probabilmente entro l'anno corrente) una versione tutta italiana.

Nato nel 2005 come un comune blog, l'Huffington Post è oggi uno delle maggiori fonti d'informazione negli Stati Uniti, tanto da aver superato (in termini di traffico) il blasonato New York Times.

Continua dopo la pubblicità...

Non è un caso che per sbarcare in Italia l'Huffington Post abbia scelto di collaborare proprio con il Gruppo Espresso, quest'ultimo è infatti proprietario di Repubblica.it, attualmente il più consultato quotidiano d'informazione on line del nostro Paese. Per il momento non è dato sapere in che modo si concreterà la collaborazione tra le due realtà editoriali.

Ma l'Huffington Post deve gran parte del suo successo anche alla partecipazione dei blogger volontari (che sarebbero 20 mila soltanto negli Stati Uniti), per questo è molto probabile che prima del suo lancio vengano coinvolti nel progetto anche importanti nomi della blogosfera italiana.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.