L'importanza della crittografia spiegata da Mozilla

L'importanza della crittografia spiegata da Mozilla

In questi giorni la Fondazione Mozilla sta promuovendo una campagna di sensibilizzazione e informazione finalizzata ad incrementare la consapevolezza degli utenti riguardo la crittografia delle comunicazioni effettuate via Web. Per riassumere il pensiero dei creatori di Firefox su questo argomento sono stati condividisi 7 consigli per rendere la navigaziobe su Internet più sicura.

Gli utilizzatori dovranno capire innanzitutto che per proteggere i propri dati è necessario ricorrere alla crittografia, fatto questo si dovrà fare attenzione agli aggiornamenti del software utilizzato, preoccupandosi che siano sempre installati. Per ammissione degli autori gli upgrade potrebbero rappresentare una "scocciatura", ma si rivelerebbero nel tempo la soluzione migliore.

Continua dopo la pubblicità...

Quando si inseriscono informazioni personali bisognerà verificare che il sito Web utilizzi la crittografia (simbolo del lucchetto nella barra degli URL), non andranno poi ignorate le possibili attività di tracciamento delle abitudini di navigazione svolte dalle pagine Internet, queste ultime potranno essere rilevate tramite uno strumento come l'estensione Mozilla Lightbeam che segnala i tracciamenti.

E' inoltre consigliabile utilizzare l'autenticazione a due fattori, come inserire un PIN su smartphone, per godere di un ulteriore livello di sicurezza; non si dovrà poi ingnorare che le password più lunghe e più articolate sono anche le più sicure né ricorrere a cattive pratiche come l'impiego delle medesime credenziali per più account.

Sarà infine buona norma eliminare gli account non più utilizzati; se ci si è iscritti ad un social network creando un proprio profilo, quest'ultimo dovrà essere cancellato nel caso in cui si sia perso interesse per la piattaforma. In questo modo sarà possibile evitare che i propri dati siano coinvolti nelle non rare attività di compravendita delle informazioni operate da gestori di App e siti Web.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.