L'Onda di Google arriva in Italia

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSeven è più sicuro di XP, lo dice Microsoft
  • SuccessivoPrevisioni ottimistiche per lo shopping natalizio
L'Onda di Google arriva in Italia

Durante la giornata iniziale dello Iab Forum 2009 di Milano è stata effettuata la prima presentazione ufficiale in Italia del servizio Google Wave (ancora in fase beta) che negli Stati Uniti è stato testato grazie alla partecipazione di circa 100 mila utenti selezionati.

Google Wave si presenta come la massima espressione odierna nel settore del cloud computing, si tratta infatti di una piattaforma che mette a disposizione un'unica interfaccia tramite la quale gestire social network, messaggistica, documenti, immagini, file sharing, feed Rss, mappe etc.

Continua dopo la pubblicità...

Per la presentazione del servizio allo Iab Forum è stato invitato niente meno che Lars Rasmussen, cioè il Software Engineering Manager di Mountain View che nel suo invidiabile curriculun può vantare di essere stato co-inventore della piattaforma Google Maps.

Google Wave, rilasciato sotto licenza Open Source e basato sul protocollo aperto Xmpp (Extensible Messaging and Presence Protocol), dovrebbe consentire la condivisione e la comunicazione "uno a molti" rappresentando un'alternativa concreta ad email e chat.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.