Linkedin: i lavori più cercati in Italia non riguardano High-Tech e ICT

Linkedin: i lavori più cercati in Italia non riguardano High-Tech e ICT

Most Viewed Jobs è il nome di una speciale classifica creata dal social network LinkedIn nella quale vengono inclusi i 10 annunci di lavoro che hanno ricevuto il maggior numero di candidature. Per quanto riguarda l'Italia, essa è stata stilata tenendo conto dei comportamenti di oltre 12 milioni di iscritti alla piattaforma proprietà di Microsoft.

Tenendo conto dei risultati registrati nel nostro Paese, dai dati raccolti relativamente al 2018 emergerebbe come in un mercato sempre più penalizzato dalla "fuga di cervelli" le richieste di lavorare per grandi marchi del "Made in Italy" siano la maggioranza, in particolare da parte degli utenti più giovani.

Continua dopo la pubblicità...

A tal proposito appare esemplificativa la prima posizione occupata da un annuncio di lavoro per l'assunzione di un Mechanical Engineering Internship, in sostanza un ingegnere meccanico, da impiegare presso la Ferrari. Al secondo posto la domanda di nuovi collaboratori formulata da quella che è considerata la prima azienda culturale della Penisola, la RAI.

Analizzando i trend sviluppatisi nel corso degli ultimi anni si potrebbe quindi osservare una controtendenza. Se in precedenza erano soprattutto le grandi realtà internazionali ad attrarre gran parte dei candidati, ora questi ultimi si starebbero concentrando più marcatamente sull'offerta locale. Ciù nonostante ben 8 tra i 10 annunci finiti in classifica abbiano riguardato posizioni entry level.

Ferrovie dello Stato, GUCCI e Studio Fuksas sono soltanto alcuni dei marchi nostrani citati all'interno di una Most Viewed Jobs in cui l'unico brand straniero presente è quello della BMW. Da notare però che, tranne in parte il già citato annuncio di Ferrari, in sostanza nessuna delle offerte di lavoro presenti in classifica faccia riferimento a competenze in settori High Tech o dell'ICT (situazione decisamente in contro tendenza rispetto a buona parte dei paesi occidentali).

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.