Linux compie 20 anni

Linux compie 20 anni

Il 26 agosto scorso Linux ha tagliato il traguardo del primo vent'ennio di vita, era infatti il 1991 quando il programmatore finlandese Linus Benedict Torvalds realizzò il primo Kernel Linux la cui versione 0.0.1 venne pubblicata su Internet il 17 settembre 1991.

Inizialmente Linux si presentava sotto forma di un semplice emulatore di terminale scritto utilizzando C e Assembly e non necessitava di appoggiarsi ad alcun sistema operativo, successivamente esso fu implementato in modo da poter gestire un file system.

Continua dopo la pubblicità...

Torvalds era intenzionato a chiamare Freax (e non Linux) il suo nuovo kernel, l'attuale nome si deve però ad una scelta di Ari Lemmke, assistente presso la Helsinki University of Technology, che aveva messo a disposizione lo spazio FTP per il progetto e chiamò "Linux" la sotto-directory che ne conteneva i dati.

Ad oggi Torvalds continua a presiedere lo sviluppo del Kernel Linux pur non risparmiandogli alcune critiche, come per esempio quella di essere diventato nel tempo meno veloce rispetto alle prime versioni per la necessità di risolvere i vari problemi di incompatibilità con le diverse architetture hardware.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.