Mac Os x è più utilizzato di Windows Vista

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRoMOS, il primo tablet militare
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Mac Os x è più utilizzato di Windows Vista

Net Applications ha recentemente reso pubblici i risultati di una sua rilevazione riguardante le quote di mercato dei vari sistemi operativi in circolazione; gli assetti sembrerebbero essere quelli di sempre, con Windows stabilmente in posizione dominante, ma non mancherebbero le novità.

Innanzitutto andrebbe segnalato il dato che vuole Windows 7 più utilizzato di Windows Xp; quest'ultimo ha mantenuto la prima posizione per oltre una decina d'anni, oggi invece il suo market share sarebbe pari a 42,52 punti percentuali contro i 42,72 di Seven.

Lo studio, che si riferisce al periodo luglio/agosto del 2012, evidenzierebbe un altro dato ancora più interessante: in totale, gli utilizzatori delle piattaforme (Mac) Os X di Apple sarebbero in numero maggiore rispetto a quelli del non troppo fortunato Windows Vista (7,13% contro 6,15%).

Al momento, i sistemi operativi targati Redmond coprirebbero una quota di mercato pari ad oltre il 91%, segno che, nonostante il proporsi di alternative sempre nuove (Chrome OS, Ubuntu, Mountain Lion..), almeno in ambiente desktop Microsoft sarebbe ben lontana dal subire sorpassi.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.