macOS 15 Sequoia: arriva il mirroring dell'iPhone

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
macOS 15 Sequoia: arriva il mirroring dell'iPhone © pexels

macOS 15 Sequoia, ultima versione del sistema operativo Desktop di Apple, è stata una delle protagoniste della WWDC (WorldWide Developer Conference) 2024. Tra le funzionalità più interessanti di questo aggiornamento, oltre all'integrazione della ormai nota Apple Intelligence, vi è anche la possibilità di effettuare il mirroring dell'iPhone.

Grazie a questa feature, che molti utenti dei dispositivi Android conoscono già molto bene su Windows, si potranno utilizzare le funzionalità di un telefono di Cupertino direttamente dal proprio terminale Mac tramite mouse e tastiera. Vi sarà inoltre la possibilità di visualizzare le notifiche, di rispondere alle chiamate e di spostare i contenuti da un dispositivo ad un altro.

La nuova release dell'OS presenta anche una gestione migliorata delle finestre con maggiori opportunità di personalizzazione durante la loro disposizione. Sequoia fornirà dei suggerimenti automatici sui riquadri della Scrivania in cui rilasciare le finestre trascinate verso il bordo dello schermo e i riquadri potranno essere affiancati e disposti negli angoli.

Da non dimenticare l'introduzione del nuovo sistema di gestione delle password, che prende il nome di Password e si basa su un'applicazione dedicata. Essa sarà disponibile su tutti i sistemi operativi della compagnia (compreso VisionOS per Vision Pro), permetterà di sincronizzare credenziali anche con Windows tramite iCloud e di condervare password Wi-Fi e passkey.

Per quanto riguarda l'Apple Intelligence, essa sfrutta l'integrazione con ChatGPT e potrà essere utilizzata su dispositivi dotati di processori M1 o successivi. Con questa novità vengono proposti ad esempio i Writing Tools, implementati direttamente a livello di sistema, con cui è possibile creare riassunti di testi nonché effettuare rielaborazioni e correzioni.

Claudio Garau

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti