Madre ritrova il figlio rapito grazie a Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNokia si scusa per i disservizi di Ovi Store
  • SuccessivoGoogle Wave: tutti insieme appassionatamente
Madre ritrova il figlio rapito grazie a Facebook

Miracolo del cyberspazio, qualcuno potrenbbe chiamorlo così.
Una donna inglese, Avril Grube, è riuscita a rintracciare il figlio, rapito 27 prima dal padre e portato in ungheria all'insaputa della donna, grazie al popolare social network.

Tutto è iniziato quasi per caso con una semplice ricerca su Google che ha restituito un profilo di un'utenza di Facebook; la madre ha così potuto contattato il ragazzo al quale ha chiesto un incontro.

Poco dopo Gavin, questo è il nome del ragazzo, è volato da Budapest in Inghilterra dove ha potuto riabbracciare la madre. "Significa tanto per me - ha detto la signora Grube al Times - sono felicissima anche di aver saputo di avere tre nipoti: non so niente di loro ma non vedo l'ora di conoscerli".

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.