Il malware corre su Facebook

Il malware corre su Facebook

Secondo una recente rilevazione da parte della rumena BitDefender, su Facebook esisterebbe un serio problema legato ai malware e ai trojan che potrebbero essere veicolati dai miliardi di link postati e dalle numerose applicazioni di terze parti utilizzate.

Per raccogliere i dati per la propria ricerca, gli uomini di BitDefender hanno utilizzato un'apposita App, denominata Safego, in grado di effettuare una scansione approfondita dei profili alla ricerca di tutto ciò che sia stato creato sulla base di un codice malevolo.

Continua dopo la pubblicità...

Un quinto di coloro che hanno scaricato Safego, la rilevazione ha coinvolto circa 14 mila persone, avrebbero rilevato problematiche relative a intrusioni telematiche o altre minacce a carico del proprio profilo; spesso a veicolare i malware sarebbero giochi e quiz.

I social games più famosi e utilizzati sarebbero abbastanza sicuri, il pericolo proverrebbe invece da applicazioni a corredo, non prodotte dalle case madri dei giochi più diffusi su Facebook, spesso concepite proprio per sfruttare la popolarità di MafiaWars o FarmVille.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.