Mark Zuckerberg compra un pezzo di Hawaii

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Mark Zuckerberg compra un pezzo di Hawaii

66 milioni di dollari, questa la cifra che sarebbe stata pagata da Mark Zuckerberg, fondatore del social network più grande della Rete, per divenire proprietario di una parte dell'isola Kauai, angolo di paradiso appartenente all'arcipelago delle Hawaii.

Il creatore di Facebook sarebbe così riuscito a mettere le mani su una delle tenute più grandi fra quelle che si affacciano sull'Oceano Pacifico; quest'ultima dovrebbe essere collocata in un'area ricoperta da foresta tropicale davanti alla quale si aprirebbe una spiaggia della lunghezza di 800 metri.

Secondo quanto riportato dai giornalisti del Pacific Business News, si tratterebbe in pratica di una zona estesa per la bellezza di 145 ettari situata nell'angolo nordorientale dell'isola Kauai; li la privacy di Zuckerberg e consorte dovrebbe essere garantita al massimo livello.

Il papà del Sito in Blue vanterebbe già alcune proprietà nelle vicinanze, tra di esse un condominio formato da appartamenti extra-lusso, situato presso la capitale Honolulu, che sarebbe stato acquistato due anni fa durante una vacanza trascorsa con la moglie.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti