Mark Zuckerberg: Internet dovrebbe essere gratis per tutti

Mark Zuckerberg: Internet dovrebbe essere gratis per tutti

Secondo Mark Zuckerberg, creatore del social network più popolato della Rete e attuale CEO del gruppo Facebook, l'acceso ad Internet dovrebbe essere un servizio totalmente gratuito che tutti dovrebbero essere in grado di utilizzare senza alcuna spesa.

Per fare un esempio, il gran capo di Menlo Park avrebbe sostenuto che ciascun utente dovrebbe potersi collegare alla Rete tramite un qualsisi dispositivo esattamente come se chiamasse un numero di emergenza quale il 911, utilizzato negli USA per comunicare con polizia, vigili del fuoco e soccorso medico.

Continua dopo la pubblicità...

Sempre per quanto riguarda il pensiero del Golden Boy (oggi un po' meno "boy") della Rete, egli riterrebbe scandaloso che attualmente soltanto un terzo della popolazione mondiale abbia la possibilità di accedere al Web senza dover fare i conti con limiti strutturali.

Quella pronunciata da Zuckerberg sarebbe stata anche un'accusa neanche tanto velata ai provider telefonici, rei di praticare tariffe ancora poco economiche; la sua idea sarebbe invece quella di un Internet "di base" raggiungibile in futuro anche senza piani telefonici.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.