Material Gallery: l'App di Google per il design collaborativo

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteChrome: game developers in protesta per il blocco dell'AutoPlay
  • SuccessivoRilasciato WordPress 3.0.1

Material Gallery è il nome di un'applicazione che Mountain View ha messo a disposizione dei Designer per condividere progetti con i propri collaboratori, il suo rilascio è uno dei primi effetti della strategia che vede il Material Design al centro di una riscrittura delle interfacce che presto finirà per coinvolgere gran parte delle soluzioni per Android.

I dettami del Material Design prevedono che le UI debbano rispettare canoni specifici al fine di rendere più probabile la pubblicazione di un titolo sul Play Store. Si tratta però di uno standard che dal 2014 ad oggi ha subito diversi aggiornamenti, per questo motivo uno strumento che faciliti il confronto tra Designer potrebbe rivelarsi particolarmente utile.

Accedere al network di Material Gallery è estreamente semplice, basta disporre di un Google Account. Una volta autenticati si possono condividere le immagini di intere interfacce utente o di parti di esse pubblicando dei prototipi (o per meglio dire "mockup" nel caso delle UI), degli screenshot o delle foto da sottoporre alla valutazione del proprio team.

I collaboratori hanno quindi la possibilità di commentare le risorse condivise, suggerire modifiche, integrare la documentazione, scrivere delle note e apportare delle revisioni. Si tratta quindi di un tool pensato appositamente per l'utenza professionale che potrà essere sfruttato anche per mostrare lo stato di avanzamento dei progetti ai committenti.

Dato che Sketch è una delle soluzioni più utilizzate dai Designer per l'artworking, ma è disponibile unicamente per Mac OS, gli sviluppatori di Big G hanno deciso di rilasciare anche l'estensione Material Theme Editor. Si tratta di un plugin pensato per la modifica delle UI i cui output possono essere pubblicati su Material Gallery.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.