McAfee promette rimborsi

E' di pochi giorni fa la notizia di un aggiornamento messo a disposizione dalla McAfee che, interpretando un file di sistema di Windows come se si trattasse di un malware, determinava a seconda dei casi il blocco dei Pc, il crash del computer o il suo riavvio continuo.

Inizialmente la nota azienda per la sicurezza informatica non sembrava volersi far carico dei problemi causati dall'aggiornamento, ora però le intenzioni dei vertici della McAfee sembrano essere più favorevoli nei confronti degli utilizzatori colpiti dal problema.

Continua dopo la pubblicità...

Le notizie più recenti riferiscono infatti della promessa di un rimborso per la risoluzione degli eventuali problemi tecnici causati dall'aggiornamento, l'azienda ha messo a disposizione anche un numero di telefono a cui chiedere assistenza che per l'Italia è lo 02 45281510 disponibile dal Lunedì al Venerdì tra le 9 e le 18.

Inoltre, la McAfee avrebbe promesso di fornire un'estensione dell'abbonamento pari a due anni per coloro che dovessero aver riscontrato malfunzionamenti a carico del proprio Pc in seguito all'aggiornamento.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.