Mediaset: ritirata la denuncia contro il blogger Pablo Herreros

La diatriba legale tra Cologno Monzese e il blogger spagnolo Pablo Herreros era iniziata qualche tempo fa dopo che l'uomo aveva richiesto agli inserzionisti di Telecinco (emittente spagnola di proprietà di Mediaset) di ritirare i propri spot pubbliciatari trasmessi all'interno del palinsesto del noto canale televisivo.

Nello specifico Herreros avrebbe accusato la rete televisiva iberica di trasmettere programmi in cui degli assassini venivano intervistati dietro pagamento di lauti compensi; il gruppo lombardo avrebbe quindi reagito incaricando i propri legali di denunciare il blogger.

Continua dopo la pubblicità...

Pesanti le richieste a corredo della denuncia: 3 anni di carcere e una sanzione pari a 3,7 milioni di euro. Tali richieste, tuttavia, sarebbero apparse immediatamente sproporzionate rispetto alla reale entità dei danni subiti da Mediaset in seguito alle dichiarazioni di Herreros suscitando anche un certo scalpore in Rete.

Per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla vicenda, infatti, sono state organizzate alcune iniziative anche nel nostro Paese dove la petizione #SiamotuttiPablo avrebbe raccolto circa 8 mila firme in appena 24 ore.

L'azieda italiana avrebbe comunque ritirato la denuncia decidendo di non procedere nei confronti di Herreros che, quindi, vede chiudersi nel migliore dei modi una vicenda che avrebbe potuto avere riflessi piuttosto pesanti sulla sua vita.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.