Mega ha il suo CEO, ma non è Kim Dotcom

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteTwitter supporta la ricerca dei tweets più datati
  • SuccessivoViolata la posta elettronica dell'ex presidente Bush
Mega ha il suo CEO, ma non è Kim Dotcom

Come ogni progetto con grandi ambizioni che si rispetti, anche la nuova piattaforma Mega fondata dal controverso Web imprenditore Kim Dotcom ha ora il suo CEO in pianta stabile, si tratta di Vikram Kumar che prenderà posto sulla poltrona temporaneamente occupata da Tony Lentino.

Kumar sarebbe tutt'altro che un personaggio digiuno da esperienze di dirigenza, prima di entrare in Mega era responsabile dell'organizzazione senza scopo di lucro InternetNZ nonchè collaboratore della Commissione per i Servizi Statali in Nuova Zelanda.

Continua dopo la pubblicità...

Lentino non lascerà il gruppo, è infatti uno dei suoi maggiori azionisti, e dovrebbe dedicarsi all'assistenza tecnica, il nuovo cyberlocker di Dotcom conterebbe infatti oltre 2.5 milioni di iscritti e la collaborazione di uno dei suoi creatori sarà indispensabile.

L'impressione è che, con l'elezione di Kumar da parte del consiglio di amministrazione, Dotcom voglia restituire un'immagine di serietà e affidabilità per il proprio progetto; evidentemente, dopo i guai giudiziari per Megavideo, Big Kim teme di esposi in prima persona.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.