Mega lancia MEGA-search

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePresentazione a luglio per l'iPhone 5s?
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Mega lancia MEGA-search

Alcuni giorni fa il controverso Web imprenditore Kim Dotcom ha lanciato la piattaforma per lo storage on line di contenuti digitali Mega, il suo primo progetto dopo la vicenda legale che lo vide agli aresti in seguito al sequestro dei servizi Megauploud e Megavideo.

Come è noto Mega si presenta come una soluzione per l'upload di qualsiasi genere di file, sia esso un brano musicale, un video o un semplice documento; i gestori - e qui sta l'innovazione del progetto MEGA - non dovrebbero essere in grado d conoscere a priori la natura dei contenuti caricati in quanto questi vengono criptati localmente prima del trasferimento. Alla luce di ciò, Dotcom e soci si augurano di non dover essere più chiamati in causa per problemi legati alla (palese) violazione dei diritti d'autore.

MEGA-SEARCH.me

Ma le iniziative di Dotcom sono notoriamente sempre sul filo tra il lecito e l'illecito, lo dimostrerebbe la nascita di MEGA-SEARCH.me, un motore di ricerca per il reperimento di musica, filmati, software e altro materiale su Mega; il tuttto gratuitamente.

MEGA-SEARCH.me non sarebbe una creatura di Dotcom, ma della comunità che ruota intorno a Mega, esso però testimonierebbe, ancora una volta, che i progetti dell'informatico tedesco verterebbero -in modo più o meno esplicito - intorno al file sharing illegale, per cui futuri guai giudiziari a suo carico non sarebbero da escludere.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.