Un messaggio da 4 miliardi di dollari

Un messaggio da 4 miliardi di dollari

Avete presente il detto "ne ferisce più la penna della spada"? La stessa frase, in tempi di Web 2.0 può essere associata anche alla tastiera di un computer; così accade che un semplice messaggio postato su un blog possa far perdere la bellezza di 4 miliardi di dollari ad un colosso della tecnologia come la Apple.

Engadget.com, utilizzando come fonte una mail interna tra dipendenti dell'azienda di Steve Jobs, ha pubblicato un articolo in cui si rivelava che l'uscita di due prodotti di punta come l'iPhone e Leopard (Mac Os X 10.5) sarebbe stata rimandata. Di conseguenza gli azionisti si sono preoccupati, molti hanno venduto e le azioni hanno fatto registrare una perdita di 4 miliardi di dollari.

Continua dopo la pubblicità...

Ciò che stupisce è la velocità con cui è accaduto il tutto: il calo delle azioni è stato registrato pochi munuti dopo la pubblicazione dell'articolo, la Apple ha smentito 20 minuti dopo e alla fine della giornata il valore dei titoli era quasi tornato ai livelli precedenti. Quando si dice New Economy...

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.