Meta e AMD insieme per il metaverso

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Meta e AMD insieme per il metaverso

Il colosso dei semiconduttori AMD ha approfittato dell'evento "Accelerated data center première" per annunciare pubblicamente una nuova partnership con Meta (ex Facebook Inc.), grazie a questo accordo la compagnia di Santa Clara dovrebbe fornire alcune componenti hardware necessarie per il funzionamento del metaverso di Mark Zuckerberg e soci.

Per AMD si tratta sicuramente di un traguardo importante dovuto anche ai progressi fatti nel corso degli ultimi anni nella produzione di CPU e GPU, tra gli altri contratti siglati dall'azienda è possibile citare anche quelli in essere con realtà come Amazon. Google e Microsoft che per alcuni progetti hanno preferito puntare sulla società guidata da Lisa Su.

Il metaverso, progetto che ha l'obbiettivo di creare un mondo (o meglio un multiverso) in realtà virtuale parallelo a quello reale, avrà bisogno di un'infrastruttura tecnica gigantesca e anche se Meta può già contare su una vasta rete di Data Center è più che probabile che le commesse di Menlo Park attese da AMD saranno miliardarie.

L'accordo tra Meta e AMD fa volare il valore del titolo azionario

Per il momento le prime buone notizie sarebbero arrivare dagli investitori con una crescita del titolo azionario di AMD che nel momento di picco avrebbe sfiorato l'11%, la compagnia vanta comunque numeri interessanti con le vendite di processori per i Data Center che sarebbero raddoppiate nel giro di un anno arrivando a rappresentare 1/5 delle componenti commercializzate.

Nel corso dell'ultimo trimestre il volume d'affari di AMD relativo ai chipset per i Data Center si sarebbe attestato poco al di sotto degli 1.7 miliardi di dollari con una crescita di quasi il 70% rispetto allo stesso periodo del 2020. Le componenti della serie Epyc sono state realizzate proprio in collaborazione con Meta e potrebbero avere un ruolo fondamentale nel metaverso.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti