Meta: anche il metaverso è in perdita

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Meta: anche il metaverso è in perdita

Come previsto, i risultati finanziari di Meta registrati nell'ultima trimestrale di cassa non sarebbero esattamente esaltanti. Per la prima volta nella sua storia il gruppo capitanato da Mark Zuckerberg avrebbe subito un calo a danno dei ricavi, contestualmente a decrescere sarebbero stati anche gli utili che sconterebbero una spesa elevata.

Numeri alla mano, nel periodo considerato l'azienda californiana avrebbe generato un fatturato pari a 28.8 miliardi di dollari, tale cifra farebbe la felicità di qualunque amministratore delegato ma nel caso di Meta parliamo di una decrescita dell'1% rispetto allo stesso quarto dello scorso anno. Senza contare che fino ad ora questa voce aveva sempre presentato il segno "+".

Peggiori le notizie per quanto riguarda i profitti che si sarebbero assestati sui 6.7 miliardi di dollari con un calo del 36% anno su anno. Come anticipato, tra le ragioni di questo dato troviamo anche un notevole increamento delle spese che sarebbero cresciute fino a 20.4 miliardi di dollari con un incremento su base annua di 22 punti percentuali.

A sorprendere sarebbero inoltre le perdite registrate dalla divisione di Meta che si occupa dello sviluppo di tecnologie per il metaverso, la Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata, proprio i settori in cui la compagnia starebbe puntando maggiormente per il proprio futuro. In questo caso infatti il saldo negativo sarebbe di ben 2.8 miliardi di dollari.

Zuckerberg potrebbe però festeggiare il dato positivo riguardante la crescita della propria community. Nel corso dell'ultimo anno gli utenti giornalieri sarebbero cresciuti infatti del 3%, raggiungendo quota 1.97 miliardi di unità, mentre quelli mensili avrebbero beneficiato di un incremento pari al punto percentuale attestandosi a 2.93 miliardi di unità.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti