I Metallica combattono il P2P

I Metallica combattono il P2P

Il batterista dei Metallica Lars Ulrich ha recentemente dichiarato di sentirsi fiero di essere stato uno dei protagonisti della vicenda che a suo tempo ha portato alla chiusura del servizio di P2P Napster, cioè il primo programma per il file sharing ad aver avuto una diffusione di massa.

Per numerosi internauti Napster è ormai storia del passato e in molti probabilmente l'avranno già dimenticato, ma fu attraverso questo programma che per la prima volta si pose il problema di Internet come veicolo per la diffusione illecita di materiale coperto da copyright.

Continua dopo la pubblicità...

Inoltre, Napster può essere ritenuto responsabile anche della diffusione dell'Mp3 come standard audio per il P2P, cosa che attirò a suo tempo le furie di molti esponenti della musica mainstream tra cui lo stesso Lars Ulrich; il batterista intentò nel 2000 una causa contro Napster per la fuoriuscita illegale di una demo.

Ulrich ha però confessato anche di essere coscente del fatto che la vittoria contro Napster non ha poi portato alcun risultato nella lotta contro il file sharing in violazione dei diritti d'autore; da allora ad oggi il fenomeno non ha infatti avuto particolari segni di flessione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.