Microsoft: abbandonate Gmail per Hotmail!

Approfittando delle recenti modifiche apportate alle policy sulla privacy da parte di Mountain View, la casa di Redmond ha recentemente pubblicato un post in cui viene consigliato agli utenti di abbandonare il servizio per la gestione della posta elettronica Gmail in favore di Hotmail.

Secondo Steve Ballmer e soci, uno dei vantaggi del loro Webmail sarebbe l'interazione quasi completa con Facebook, Hotmail mette infatti a disposizione funzionalità per l'aggiornamento del proprio stato, per chattare e per seguire i propri contatti, tutte fuatures mancanti in Gmail.

Continua dopo la pubblicità...

Il servizio di Google avrebbe poi dei grossi limiti per quanto riguarda la gestione degli allegati, Hotmail darebbe invece la possibilità di allegare decine di immagini o altri file di grandi dimensioni ai propri messaggi, tutto questo grazie allo storage tramite SkyDrive.

Infine, Hotmail presenterebbe un ottimo livello d'integrazione con Ms Office (la casa madre è la stessa) e con i vari programmi per la produttività della nota suite, anche in questo caso la piattaforma di Google risulterebbe invece carente.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.