Microsoft Edge anche per Android

Microsoft Edge anche per Android

La versione del browser Web Microsoft Edge per Android è uscita dalla fase beta ed è ora disponibile in versione definitiva anche per il Robottino Verde. L'applicazione, nata per sostituire lo storico Internet Explorer che per anni è stato un vero e proprio standard per la navigazione, era disponibile fino ad ora soltanto per le piattaforme Windows.

Microsoft Edge per Android ha richiesto un lungo periodo di implementazione per il completamento di alcune funzionalità, tra queste ultime vi sono sicuramente il sistema di sincronizzazione delle password, per operare con un unico account su più device, e il tema "Dark" appositamente disegnato per l'adattamento all'ecosistema di Mountain View.

La novità è interessante ma rimane da capire se l'utilizzo del browser di Redmond su mobile possa presentare qualche vantaggio per gli utilizzatori, soprattutto in considerazione del fatto che la soluzione pensata per gli smartphone "non Windows" presenta specifiche tecniche molto diverse dalla release originale.

Quest'ultima infatti si basa sul motore di rendering proprietario EdgeHTML che è stato sviluppato dalla stessa Microsoft, mentre la versione per Android è stata sviluppata intorno a Blink (quindi perché non preferire Google Chrome?) e quella per iOS si appoggia su WebKit (quindi perché non continuare ad utilizzare il già collaudato Safari?).

Uno dei punti di forza di Edge per Android e iOS è sicuramente la funzionalità chiamata "Continue on PC", una feature che consente di proseguire l'attività iniziata su un dispositivo tramite un altro device. Sul Robottino Verde manca però la sincronizzazione delle tab, mentre su iOS non è ancora presente il supporto per iPhone X.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.