Microsoft Edge è il browser che consuma meno energia

Microsoft Edge è il browser che consuma meno energia

Secondo quanto dichiarato dagli stessi portavoce della Casa di Redmond, il browser Web Microsoft Edge sarebbe ad oggi il programma per la navigazione Internet che consuma meno le batterie dei dispositivi in cui viene utilizzato. A dimostrarlo vi sarebbero alcuni test di confronto con le soluzioni alternative fornite dalla concorrenza.

Per la precisione, e sulla base dei dati forniti, Firefox sembrerebbe essere il browser più impattante dal punto di vista dei consumi energetici, meglio dell'applicazione di Mozilla farebbe invece Opera superato di poco da Google Chrome. Neanche quest'ultimo riuscirebbe però a garantire un'autonomia paragonabile a quella di Edge.

Sempre stando al report di Microsoft, il risparmio derivante dalla scelta di Edge durante la navigazione in Rete sarebbe misurabile tra il 30 e il 36% rispetto ai browser concorrenti, un risultato ottenuto accedendo a piattaforme caratterizzate da un utilizzo molto diffuso come per esempio Facebook, Google, Amazon, YouTube e Wikipedia.

Particolarmente interessante il dato riguardante la visualizzazione di contenuti video in streaming, con un risparmio in termini di autonomia compreso tra il 17 e il 70% rispetto a Firefox e Chrome. Basteranno questi risultati per incentivare l'utilizzo di un browser che si propone come erede dello "storico" Internet Explorer?

Continua dopo la pubblicità...

Nonostante la decisione di distribuire Windows 10 come aggiornamento gratuito di Windows 7 e Windows 8.1 abbia indubbiamente favorito il moltiplicarsi delle installazioni di questa piattaforma, ancora oggi la quota di mercato di Edge rimane minoritaria. Data l'attuale offerta da parte dei vari vendor, difficilmente in futuro questo browser potrà arrivare ad occupare un market share paragonabile a quello del suo predecessore.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.