Microsoft mette in vendita Ciao?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNuove indiscrezioni su Windows 8
  • SuccessivoGli utenti amano Android, ma gli sviluppatori preferiscono iOS
Microsoft mette in vendita Ciao?

La Casa di Redmond sarebbe pronta a mettere in vendita la piattaforma Ciao che a suo tempo, era il 2008, venne acquisita da Steve Ballmer e soci all'interno di una fusione più ampia che pesò sulle casse aziendali per un totale di 486 milioni di dollari.

Microsoft saluta Ciao?

Ciao, uno dei comparatori di prezzi più utilizzati della Rete, è diffuso in vari paesi del Mondo tra cui anche l'Italia dove il riferimento è Ciao.it; la piattaforma non è però mai riuscita ad entrare in modo organico all'interno delle attività on line targate Microsoft.

Continua dopo la pubblicità...

Una delle motivazioni alla base della vendita di Ciao dopo appena 3 anni potrebbe essere anche il recente declassamento di ciao.co.uk all'interno della SERP di Google, avvenuto in seguito all'aggiornamento (Panda) dell'algoritmo del motore di ricerca nei paesi anglosassoni.

Le indiscrezioni recentemente circolate parlano di una base d'asta per l'acquisto di Ciao pari a circa 100 milioni di dollari, a questo punto è probabile come gli acquirenti potenziali siano altri servizi per la comparazione dei prezzi come per esempio Kelkoo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.