Microsoft sfida Google Base

Microsoft sfida Google Base

Microsoft ha deciso di entrare prepotentemente nel mercato delle aste online e degli annunci, sfidando il clamoroso successo di Ebay e la minaccia del nuovo Google Base.
Il progetto di Microsoft non ha ancora un nome, per il momento è chiamato "in codice" Fremont . Secondo alcune indiscrezioni si tratterà di un vero è proprio sistema di annunci, con mapping di localizzazione - grazie a MSN MapPoint e MSN Virtual Earth - e strumenti di ricerca.
Attualmente il servizio è in fase Beta ed è accessibile solo agli addetti ai lavori, ma nelle prossime settimane è prevedibile una versione di test aperta al pubblico.
Sotto il profilo economico la scelta di Microsoft di buttarsi in questo settore sembra decisamente interessante date le enormi potenzialità, sia per i grandi inserzionisti che, e soprattutto, per quelli più piccoli e per le attività economiche locali.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.