Microsoft si accorda con Compal per Android

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAnche Google è interessata a Yahoo!
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Microsoft si accorda con Compal per Android

Come è noto, la casa di Redmond sta stringendo accordi con numerose società che producono dispositivi basati su Android in modo da ricavare un forfait in seguito ad ogni pezzo venduto; l'ultima società contattata a questo proposito sarebbe la Compal.

Microsoft ritiene infatti che per la realizzazione di Android sarebbero stati violati dei brevetti di sua proprietà, per questo motivo le aziende che utilizzano questo OS possono scegliere la via dell'accordo, in modo da evitare quella probabilmente molto più salata dei tribunali.

Per il momento non sarebbe disponibile alcun dettaglio riguardo ai particolari dell'accordo, ivi comprese indiscrezioni sulla sua entità economica; Compal sarebbe però uno dei nomi più importanti per quanto riguarda la produzione di device basati su Android .

In ordine di tempo la Compal sarabbe soltanto l'ultima delle grandi aziende che avrebbero preferito la via della "non belligeranza" con Steve Ballmer e soci, tra le altre realtà con cui questi ultimi avrebbero stretto accordi riguardo ad Android vi sarebbero altri grandi nomi come Samsung, HTC e Acer.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.