Microsoft: il tablet Surface non vende

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAnonymous non parteciperà alle elezioni
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Surface, il primo tablet commercializzato con il marchio della casa di Redmond, non è stato un successo e, con tutta probabilità, non lo sarà mai; le previsioni iniziali sulle vendite, per quanto di base estremamente prudenti, non sarebbero state rispettate.

In pratica, secondo quanto prospettato da alcuni analisti tra cui anche quelli in forza alla banca d'affari JP Morgan, nel corso dell'ultimo trimestre dell'anno passato, terminato in pratica con il periodo della shopping natalizio, il dispositivo sarebbe stato venduto in circa 700 mila esemplari contro i 2 milioni di pezzi previsti.

A breve la Microsoft dovrebbe presentare una versione Pro più avanzata, quella attualmente disponibile è infatti la RT, essa dovrebbe integrare un chipset molto più performante e una versione di Windows compatibile con tutte le applicazioni realizzate per questa piattaforma.

Il modello Pro potrebbe quindi migliorare le sorti di quello che già appare un passo falso da parte di Steve Ballmer e soci, ma stando alle attuali tendenze sarebbe già un buon risultato se il device fosse venduto in almeno 3 milioni di esemplari nel corso del 2013.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.