Un miliardo di dollari per il lancio di Windows Phone 7

La campagna pubblicitaria per il lancio del sistema operativo mobile Windows Phone 7 costerà ben 1 miliardo di dollari alle casse della Casa di Redmond, l'azienda punta quindi moltissimo sulla sua piattaforma per smartphone ma c'è chi non scommette sul suo successo per ora solo annunciato.

Windows Phone 7 sarebbe arrivato in ritardo (colpevolmente in ritardo), è questa l'accusa di alcuni analisti i quali non credono che tra iOS per iPhone, Android di Mountain View e Symbian della Nokia vi sia ancora spazio per una nuova piattaforma di successo.

Continua dopo la pubblicità...

Insomma, se la Microsoft desidera veramente entrare nel mercato degli smartphone e conquistare una posizione di riguardo, sarà necessario che il suo OS mobile non dia agli utenti il minimo problema e presenti inoltre qualche novità che lo renda appetibile rispetto agli altri.

Per quanto riguarda i primi modelli di smartphone su cui verrà installato Windows Phone 7, se ne conoscono già i nomi, essi saranno con tutta probabilità l'Lg Optimus, l'HTC HD3 e il Samsung Cetus.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.