E' morto John McCarthy, ideatore del linguaggio Lisp

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente5 milioni di Kindle Fire in 3 mesi
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Nel corso della notte del 24 ottobre è scomparso John McCarthy, informatico 84enne a cui si deve l'ideazione del linguaggio di programmazione Lisp nonché importanti studi dedicati all'intelligenza artificiale; dal 1962 al 2000 McCarthy ha insegnato presso l'Università di Stanford.

John McCarthy

Ricercatore di valore sia nel campo dell'informatica che in quello delle scienze cognitive, quello di McCarthy non era un nome noto al grande pubblico, ma senza i suoi studi sull'erogazione di applicazioni oggi i tablet e gli smartphone sarebbero molto diversi da come li conosciamo.

Secondo il grande informatico, i computer potevano riuscire a sviluppare un'intelligenza basata su modelli, formule e informazioni sotto forma di dati; niente fantascianza, ma studi con importanti risvolti pratic in varie industrie come quelle dei videogames e della robotica.

Premiato con il Turing nel 1971 per le sue ricerche e il suo contributo allo sviluppo delle intelligenze artificiali, McCarthy ideò Lisp nel lontano 1958 quando questi lavorava ancora al MIT; questo linguaggio è largamente utilizzato ancora oggi in vari ambiti di sviluppo.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.