Motori di ricerca: accordo sul tag "canonical"

I Webmaster avranno ora la possibilità di segnalare ai motori di ricerca i contenuti principali del proprio sito Internet escludendo tutti gli eventuali duplicati; questo sarà possibile grazie ad un particolare tag, "canonical", da inserire all'interno dei tags head delle pagine Web.

L'utilizzo di "canonical" sarà possibile grazie ad un accordo tra i tre maggiori motori di ricerca della Rete; Google, Yahoo! e Microsoft hanno quindi dato vita ad un nuovo standard che di fatto risolve le problematiche relative all'indicizzazione dei contenuti ridondanti.

"canonical" dovrà essere utilizzato come argomento di un link tra i tag head, ad esempio:

<link rel="canonical" href="/" />
comunica ai motori di ricerca che "news.html" è la pagina principale da prendere come riferimento nel caso in cui siano presenti altre pagine con gli stessi contenuti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.