Mozilla verifica lo stato di salute del Web

Mozilla verifica lo stato di salute del Web

"Internet Health Report" non è soltanto un sito Web, ma anche una sorta di manifesto con il quale i promotori ricercano la collaborazione di tutti gli utenti interessati a monitorare lo "stato di salute" della Rete, sia in termini di adozione dei più recenti standard tecnologici che per quanto riguarda gli spazi di libertà concessi da questo media.

Il progetto mira a tenere sotto controllo l'infrastruttura tecnica sulla quale si regge Internet, la sicurezza garantita a terminali e utilizzatori in fase di navigazione, il livello di rispetto della privacy, le eventuali azioni volte a restringere le maglie della censura e, non ultimo, il business che quotidianamente ruota intorno al Web.

Continua dopo la pubblicità...

L'Internet Health Report nasce per volontà della Fondazione Mozilla ed e stato annunciato di recente dal portavoce Mark Surman che ne ha voluto sottolineare il carattere prevalentemente collaborativo; quasiasi utente potrà contribuire alla sua crescita con lo stesso spirito libero e aperto che anima i progetti Open Source.

Come ricorda Surman, entro il 2020 l'IoT distribuirà oltre 20 miliardi di sensori nelle case di tutti e ci saranno oltre 5 miliardi di persone connesse alla Rete tramite dispositivi mobili; un'Internet onnipresente dovrà quindi essere costantemente monitorata in modo che possa realmente migliorare la nostra vita senza diventare esclusivamente uno strumento di controllo.

Ad oggi l'Internet Health Report è ancora in fase di sperimentazione dopo il rilascio della versione 0.1 che è in pratica una sorta di release Alpha per l'esecuzione di test e la consultazione dei dati attualmente disponibili; l'obbiettivo di iniziare un dibattito a largo raggio sull'argomento è stato comunque già raggiunto.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.