Murdoch vuole le news a pagamento

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAggiornamento per Google Chrome
  • SuccessivoTiscali cede le attivita inglesi per 255 milioni di sterline

Rupert Murdoch, magnate australiano dei mass media, ha deciso di dare una svolta ai servizi forniti dai suoi assets su Internet; secondo il suo pensiero il Web presto dovrà cambiare e gli utenti dovranno essere disposti a pagare per fruire delle informazioni desiderate.

Insomma, sul modello di altri esempi prestigiosi come il Wall Street Journal che può vantare un grade successo per la sua versione on line, Murdoch vorrebbe abbandonare il modello di business basato sull'advertising per tornare a guadagnare con la vetusta politica basata sugli "abbonamenti".

Continua dopo la pubblicità...

Ed è proprio di guadagni che ha bisogno la divisione giornalistica del patron di SKY, si pensi che nel primo trimestre del 2009 questa è riuscita ad incamerare poco più di 7 milioni di dollari contro i 216 dello stesso periodo del 2008; un crollo che impone una corsa ai ripari.

A questi dati, si aggiungano quelli relativi alle entrate generate dal servizio di social network MySpace, anch'esso proprietà di Murdoch, che causa la concorrenza di Facebook e la congiuntura negativa genera molti meno profitti di un tempo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.