MySpace e Facebook si accordano sull'audio/video

"Se non puoi batterli fatteli amici", la regola vale per qualsiasi aspetto della vita, compresa quella virtuale; così MySpace, sapendo di non poter concorrere contro un servizio da 500 milioni di utenti, ha deciso di stipulare un accordo con Facebook per la condivisione di contenuti audio/video.

L'accordo prevede che gli utenti di MySpace possano avere il proprio profilo sincronizzato con quello presente sul sito di Mark Zuckerberg, in questo modo sarà possibile effettuare in ogni momento lo sharing di filmati e musica tra le due piattaforme.

Continua dopo la pubblicità...

In questi anni, a tenere in piedi MySpace nonostante il successo di Facebook sono state le funzionalità dedicate ai musicisti, questi ultimi però hanno spesso lamentato l'impossibilità di proporre i propri file audio ad una platea virtualmente immensa come quella di Facebook.

E' molto probabile che l'accordo siglato rappresenti la fine di MySpace come servizio per il social networking, trasformandosi così lentamente, e definitivamente, in un semplice repository per i contenuti degli iscritti su Facebook.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.