Nexus 4: se cade si fa male!

Il Nexus 4, dispositivo basato sulla versione 4.2 di Android e prodotto sulla base di un progetto di Mountain View, non sarebbe particolarmente resistente agli urti, lo dimostrerebbero alcuni crash test eseguiti in precedenza sull'iPhone ottenendo risultati non molto dissimili.

A subire i danni più ingenti in caso di caduta sarebbe in particolare la parte posteriore del device che è stata realizzata in vetro, un materiale particolarmente attraente dal punto di vista estetico ma che non si dimostrerebbe abbastanza resistente agli urti.

Continua dopo la pubblicità...

Il crash test sarebbe stato eseguito in ambito domestico e sarebbe consistito in una semplice caduta dall'altezza del piano di un normale tavolo fino ad un pavimento in legno duro; l'esito sarebbe stata una "frattura" non molto ampia ma sufficiente a certificarne la facilità di rottura.

E' ben inteso che sarebbe eccessivo pretendere da device come smartphone e tablet una resistenza paragonabile a quella di un comune cellulare (tanto per fare un esempio); si sta parlando in ogni caso di apparecchi delicati che andrerebbero protetti con le apposite cover per godere del massimo livello di protezione possibile.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.