Nielsen rileva anche l'advertising di YouTube

Nielsen rileva anche l'advertising di YouTube

Nielsen, azienda leader nel settore dell'analisi dei dati di mercato, ha deciso di ampliare la piattaforma di misurazione DAR (Digital Ad Ratings) mettendo a disposizione degli utenti italiani e australiani un nuovo servizio: la rilevazione dell'audience dell'advertising trasmesso durante la riproduzione dei video su YouTube.

Quest'ultimo fornisce già un sistema di insights con cui gli investitori possono valutare le prestazioni delle campagne pubblicitarie, ma DAR presenta alcuni vantaggi tra cui il fatto di essere uno strumento indipendente. Esso consentirà di accedere a metriche e dati aggregati che permetteranno di verificare l'efficacia sia dei formati video che dei bannner.

Continua dopo la pubblicità...

DAR offrirà una visuale completa del pubblico che visualizza le inserzioni pubblicate, il dato complessivo potrà essere poi segmentato sulla base di diversi criteri che vanno dall'appartenenza di genere e alla fascia d'età di riferimento fino alla frequenza di fruizione. Disponibili anche le informazioni riguardanti i dispositivi e i software utilizzati per l'accesso ai contenuti.

Essendo platform agnostic, DAR consente di pianificare le proprie strategie di marketing sulla base di una analisi d'insieme. Rappresenta quindi un tool ideale per tutto coloro che gesticono campagne pubblicitarie multi-canale e vogliono prendere le proprie decisioni sulla base degli andamenti e non dei soli media utilizzati.

Nonostante l'odierno settore dell'advertising online sia controllato da un ridotto numero di soggetti, le piattaforme disponibili per l'analisi non sono poche e funzionano in modi differenti, ecco perché DAR ha deciso di portare anche nel nostro Paese una soluzione già attiva da diverso tempo in altri mercati (USA, Canade, Giappone, Francia Germania e UK).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.