Niente censura per YouTube

Niente censura per YouTube

Il senatore statunitense Joseph I. Lieberman ha inviato una lettera ai vertici di Google richiedendo la rimozione da YouTube dei video che possono ricondurre ad organizzazioni terroristiche tra le quali naturalmente al-Qaeda.

Rispondendo alla missiva Google ha assicurato che manterrà alto il livello di vigilanza sulla qualità e sulle tematiche affrontate nei video degli utenti ma non opererà alcuna censura su di essi.

Continua dopo la pubblicità...

La policy di YouTube vieta l'upload di filmati dal contenuto ritenuto violento, sconveniente o volgare; per il resto il servizio di streaming si affida alla vigilanza degli utenti e non opera nesuna censura a priori sugli argomenti trattati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.