Niente più libri on-line per Microsoft

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCellulari accesi in volo ma non per telefonare
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Niente più libri on-line per Microsoft

Microsoft ha deciso di non sostenere più i progetti Live Search Books e Live Search Academic, vengono quindi abbandonate le attività di scansione dei libri e delle pubblicazioni scolastiche da parte del gigante di Redmond e spenti i relativi siti.

I due servizi erano nati per contrastare un'iniziativa simile intrapresa anche da Google, ma a quanto pare si tratta di attività economicamente svantaggiose che Microsoft non ha più intenzione di sostenere. Google continuerà invece a sviluppare il suo progetto parallelo.

In ogni caso, i libri entrati a far parte del catalogo Live non verranno rimossi dai server, sarà ancora possibile reperirli on line ma soltanto attraverso comuni ricerche e senza l'appoggio di un indice apposito.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.