Niente tassa su Internet in Ungheria

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMotorola è ufficialmente di Lenovo
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Niente tassa su Internet in Ungheria

La famigerata "tassa su Internet" voluta dal ministro dell'economia ungherese, sostenuta dal governo di cui egli fa parte e osteggiata dalla popolazione magiara scesa in piazza non sarà applicata; i cittadini del Paese non avranno l'obbligo di pagare circa 50 centesimi di euro per ogni Gb di traffico generato tramite la navigazione in Rete.

In realtà tale balzello sarebbe dovuto essere applicato a danno dei provider di connettività, ma è chiaro che questi ultimi, per riuscire a recuperare i costi, avrebbero fatto pesare almeno in parte l'aggravio sulle tasche degli utenti; fortunatamente proprio questi ultimi sarebbero riusciti a bloccare l'iniziativa con manifestazioni di protesta.

Continua dopo la pubblicità...

Per liberarsi elegantemente dalll'impiccio che egli stesso aveva contribuito a creare, il Primo Ministro Viktor Orbán non avrebbe esitato a far riferimento al vecchio regime in vigore durante l'esistenza del Blocco Sovietico; prendendo spunto da ciò egli avrebbe affermato che sarebbe "da comunisti" imporre una legge non voluta dalla popolazione.

Dimostrando un'astuzia tipica dei politici di lungo corso, Orbán sarebbe così riuscito a scaricare buona parte delle proprie responsabilità sulle spalle del ministro dell'economia Mihaly Varga, reo di aver voluto applicare ad Internet lo stesso regime fiscale fino ad ora adottato per la telefonia tradizionale ormai sostituita in buona parte dal VoIP e dalle soluzioni per la messagistica istantanea.

Ora a festeggiare sono sia i cittadini che gli operatori telefonici della Repubblica Magiara riusciti a far valere le proprie ragioni facendo leva sul consenso popolare; sarebbe stato incoraggiare assistere a reazioni simili nel nostro Paese in occasione degli ultimi, e inaccettabili, aumenti a carico dell'equo compenso per copia privata.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.