Nokia arruola esperti di Android

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePericolosa vulnerabilità in OS X Yosemite
  • SuccessivoOltre il 75% degli Italiani visualizzano contenuti in streaming
Nokia arruola esperti di Android

Il colosso finlandese Nokia è legato ad un contratto con la Casa di Redmond che, dopo il passaggio a quest'ultima della sua divisione dispositivi e servizi, gli impedirebbe di produrre nuovi smartphone fino al 2016; la scadenza prevista sarebbe quindi in procinto arrivare e il gruppo si starebbe già attrezzando per un ritorno sul mercato degli smartphone.

Fino a qui niente di strano se non fosse per il fatto che, secondo le notizie attualmente disponibili, l'azienda sarebbe alla ricerca e starebbe assumendo decine di esperti del sistema operativo mobile Android; Nokia sembrerebbe quindi decisa ad abbandonare la strada della piattaforma proprietaria intrapresa a suo tempo con Symbian.

Continua dopo la pubblicità...

Un scelta per molti versi comprensibile, perché se da una parte è vero che proprio con Symbian la società divenne il più grande produttore di cellulari del Mondo è anche vero che con l'arrivo di iOS e del Robottino Verde la sua soluzione perse sempre più appeal costringendo i responsabili del gruppo a monetizzare cedendo alle proposte di Microsoft.

L'impiego di Android, unito all'utilizzo del Brand "Nokia", che comunque gode ancora oggi di un certo livello di popolarità, potrebbe rilanciare l'azienda europea in un settore particolarmente remunerativo; ciò anche oggi con la crescita continua di produttori asiatici al di fuori della solita cerchia Apple/Samsung come Lenovo e Xiaomi.

A conferma dell'interesse di Nokia per il sistema operativo di Mountain View vi sarebbe naturalmente anche il lancio dell'N1, un tablet presentato da Espoo qualche settimana fa che si caratterizza in particolare per il fatto di essere gestito proprio tramite Android. La recente vendita delle mappe di Here per 2.8 miliardi di euro sarebbe stata effettuata proprio per raccogliere risorse necessarie allo sviluppo dei prossimi progetti basati sul Robottino Verde.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.